domenica 16 febbraio 2014

Swatch: Liquid Sky Lacquer Iris Illusion




If you follow me on Instagram (or noticed the pictures in my right sidebar) you know I've got a severe case of "indie flu" lately :D Today I'll show you this polish, so you can understand why I fell head over heels with them.

Iris Illusion is a thermal holo from Liquid Sky Lacquer (here my info-haul post), so besides being a gorgeous linear holographic (the effect is really visible under sunlight and electric lighting), it also changes its color according to fingertips/nails temperature.
Warm= periwinkle blue
Cold = purple
In "extreme" conditions (for me: very warm room or very cold place), when hands and nails have the same temperature, nails are uniform, otherwise the free edge of nails is influenced by the ambient temperature and differs from the base.
In my case (and in this period) the effect was mainly warm blue fingertips, cooler purple nail tips.

I found it really gorgeous,  these two shades match perfectly and the mani looked like a gradient, with the "plus" that it often changed (I've been wearing it for days and it kept varying). BTW at the bottom of the post you will find a short video I made using water, you'll see how quick the reaction is.

Last word about the application: after the first coat I found the polish a little bit sheer, but with a (thick) second one I obtained perfectly opaque nails.
So, aren't these polishes really to die for?

Se mi seguite su Instagram (o fatto caso alle foto più recenti nel riquadro sulla barra laterale a destra) avrete notato che sono stata contagiata dalla febbre da indie (ho recentemente spacchettato i miei primi ordini 2014). Vi mostro questo smalto, così capirete meglio perché :)

Iris Illusion è un olografico termico della Liquid Sky Lacquer (qui il post sul mio primo acquisto dal sito), quindi oltre ad avere un effetto holo, ben visibile al sole (e con le luci artificiali), cambia anche colore in base alla temperatura delle dita/unghie.
Caldo = azzurro pervinca
Freddo = viola caldo.
In condizioni estreme (tipo ambiente ben riscaldato o molto freddo), se mani e unghie sono alla stessa temperatura il colore è uniforme, altrimenti la zona libera dell'unghia risente della temperatura ambientale ed assume un colore diverso. Nel mio caso (e in questa stagione) su di me è stato principalmente base azzurra e punte viola.

I due colori sono bellissimi e l'abbinamento mi piace un sacco, sembra quasi una gradient (ma il bello è che cambia di continuo, anche stavolta l'ho portato per giorni ed ha continuato ad essere reattivo).
Per farvi vedere quanto veloce sia il cambiamento ho fatto anche un mini video (in fondo al post) utilizzando dell'acqua: incredibile!

Ultimo veloce cenno all'applicazione: la prima mano sembrava leggera, ma con la seconda (abbastanza densa) ho ottenuto una coprenza perfetta.
Avete capito perché me ne sono innamorata, no?
Cold (I had to use some water, my hands were too warm) - Freddo (ho dovuto usare dell'acqua, quel giorno avevo le mani calde)

See the purple spots where the cold water drops lay??
Vedete le "bolle" viola in corrispondenza delle gocce d'acqua fredda?

And now some warm water (I had cold hands)...
Passaggio sotto l'acqua calda (e avevo le mani fredde stavolta)

Purchase/Acquisto: 01/2014
Swatch: 01/2014
Post: 02/2014

24 commenti:

  1. Che meraviglia... questa primavera, budget permettendo... *fingers crossed*

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. ^_^ l'ho adorato, nonostante il pervinca non sia uno dei colori che preferisco, sulle unghie!

      Elimina
  3. è un bellissimo colore, fantastico!!!

    RispondiElimina
  4. Questi termici saranno il mio nuovo amore platonico.
    Nello specifico, hai postato uno dei miei preferiti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nel mio caso è stato un amore con tendenze ossessive (tipo che li vorrei tutti)!!!

      Elimina
  5. Bello in entrambe le versioni! le gocce d'acqua di colore diverso sono fantastiche :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' una foto uscita quasi per caso...Reagiva così velocemente (quindi tornando al colore influenzato dalla temperatura delle mani) che neanche dopo una lavata con acqua fredda riuscivo a farlo stare viola (a parte le gocce, appunto) :-)
      Son smalti divertenti, non c'è nulla da fare!

      Elimina
  6. Posso limitarmi a grugnire???? Mamma mia che grandissima figata che è... ç_ç

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non riesco a immaginarmi un tuo grugnito, hai una voce così piacevole ;-)
      Comunque figo, è figo...Non vedo l'ora di provare anche gli altri, spero prima di Pasqua (maledetto sole che non c'è)!

      Elimina
  7. Maremma *____*
    Ne sono innamorata anche io ma temo sarà un amore impossibile *sigh*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo stesso che ho detto io (o quasi)! Io per questi ho sfidato (due) volte la sorte, ordinando dagli Stati Uniti. Ci sono anche rivenditori europei comunque...Basta riuscire a trovarli riforniti!

      Elimina
  8. Vuoi che io "muoro" vero? @_@
    La foto con le gocce è spettacolare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Resisti, omonima!!! Le gocce rendono molto l'idea dei due colori, mi sa che le userò anche nelle prossime foto!!

      Elimina
  9. Risposte
    1. E conoscendoti, lo avrai (un giorno mi autoinvito a casa tua, per vedere la tua mega fantastica collezione di smalti)!!!
      ^_^ scherzo, eh!

      Elimina
  10. Risposte
    1. Thermal holos are really super cool (I'm in love with them)!

      Elimina
  11. Ho provato uno smalto termico e l'ho trovato divertente, non mi è piaciuto però il fatto che sulle mie unghie fosse sempre disomogeneo. Non ho le unghie molto lunghe, però su di me il 90% del tempo era di un unico colore, oppure nei cambi di temperatura rimaneva a chiazze per qualche minuto.
    Questo comunque è stupendo, davvero incredibile, per lui darei una seconda chance agli smalti termici!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di che marca era il primo? Io ne avevo provati un paio della Claire's, perdendo fiducia nel genere termico :-P Poi magari dipende da quanto sono reattivi...Questi della Liquid Sky su di me fanno spesso l'effetto "punte diverse", però effettivamente ho abbastanza zona libera e il colore dipende soprattutto dalle mani, per cui in ambienti a temperatura uniforme il colore era omogeneo (temperatura alta, mani calde...). Quelli della F.U.N forse sono meno sensibili, mi è sembrato che facessero meno effetto gradient. Però magari è dipeso dalle giornate in cui li ho provati. Comunque in entrambi il cambio è velocissimo, solo uno si scuriva a chiazze, ma comunque nel giro di pochissimo (meno di un minuto) il colore si uniformava...

      Elimina

I read and appreciate every single comment (even if I'm not always able to reply), but please refrain from spamming or link dropping, if you want me to read a post of yours or visit your website send me an email, thanks :-)

Adoro leggere i vostri commenti (anche se non sempre riesco a rispondere singolarmente) <3! Per favore però non commentate solo per lasciare link/spam, se volete che legga un vostro post o visiti il vostro sito mandatemi una mail, grazie :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...