giovedì 8 novembre 2012

ABC Challenge: L - A-England Lady of Shalott [swatch]




Here is the first A-England gothic lady I decided to show you (actually I realized by accident that I had to post the "L" and still haven't showed you this brand during the challenge): Lady of Shalott.
EDIT: in case you're curious, here is the story behind the name (and at the bottom of the post the image of my favorite painting inspired by the legend).

As I wrote in my overview post: black base with tons of blue and a pinch of magenta shimmer (the latter is really difficult to catch, but it gives the polish a blurple hue). In the shade the unusual "not so glossy" finish of the polish is evident".



Ecco la prima delle Gothic beauties che ho deciso di mostrarvi. In realtà ho realizzato di avere proprio la L da postare e non avendo ancora mostrato niente di questo marchio nella challenge, con qualche modifica al mio elenco (sapete che vorrei postare un marchio per ogni lettera), ecco qui Lady of Shalott.
EDIT: a proposito, in caso siate curiose, qui la storia dietro il nome, alla fine del post un'immagine del mio quadro preferito collegato a questo racconto.

Come ho anticipato nel mio post "panoramica": base nera con tantissimi shimmer blu e giusto un pizzico di magenta (quasi impossibili da fotografare, ma ci sono e secondo me fanno virare il blu al blu-viola). Nelle foto all'ombra vedete la particolare finitura "non lucidissima" al naturale.




I wanted to check the real glossiness of the polish (without being based just on my first impression) so I added two different top coats:

  • a XXXL Shine one (Essence Gel-Look) on my pointer finger: the difference is not that evident but under the sun the shimmer is a little bit more bright - in the shade the surface appears smoother;
  • a satin one (Essence Soft Touch) on my ring finger: IMO it killed this beautiful shade :-(

In conclusion: I love the "black with subtle colored shimmer" polishes (just count the number of pics I posted :-D), even if they might look "just black" from a distance.
For sure I will wear Lady of Shalott with a shiny top coat, the glossy version is the one I prefer!

BTW also this time I made it on time! Check at the bottom of the post what the other ladies posted (more timely than me) today!
Pointer/Indice: + top coat Gel-Look XXXL Shine Essence
Ring/Anulare: + Soft Touch Essence

Per valutare l'effettiva lucentezza naturale dello smalto (senza basarmi solo sulla mia prima impressone) ho provato ad applicare:
  • un top coat lucido (Essence Gel-Look XXXL Shine) sull'indice, vedete che pur non sembrando molto più lucido al sole gli shimmer splendono un po' di più - all'ombra si nota la differenza sulla superficie, più riflettente;
  • uno satinato (Soft Touch Essence) sull'anulare:  morte immediata di ogni riflesso :-( e smalto appiattito, secondo me.
Come anticipato già in alcuni commenti al primo post, io amo questo tipo di smalti (si nota da quante foto ho postato), anche se da lontano possono sembrare "solo neri" ;-) 
Sicuramente aggiungerò una passata di top coat lucido, la versione "glossy" è quella che preferisco!

E anche per stavolta sono riuscita a postare in tempo *fiuuuu* 
Questa sì che è una challenge, ma contro il tempo! Sotto trovate i post delle altre partecipanti, molto più tempestive di me!
Pointer/Indice: + top coat Gel-Look XXXL Shine Essence
Ring/Anulare: + Soft Touch Essence


The Lady of Shalott di John William Waterhouse1888 (Tate Gallery, Londra)
Source: Wikipedia



44 commenti:

  1. Sicuramente sì al glossy ma rimango dell'opinione già scritta in panoramica: troppo neri non fanno per me :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-) ti ho pensata quando ho fatto una comparazione "neri e qualcosa" recentemente.
      Tipo "Simona questi non li terrebbe"!!!

      Elimina
    2. Ahah esatto, in qualche modo li associo a quel Catrice Wear my sunglasses, mi danno lo stesso effetto. E come già detto quello l'ho swappato!

      Elimina
  2. Shalott <3
    beh che dire ancora...
    Che amo AEngland si sa. Che adoro Adina e l'anima che mette in ciò che fa, anche. Che non c'è niente di più affine al gotico, in me, è risaputo. Che adoro i neri shimmer....se non si sapeva lo dico ora.

    Shalott è la mia preferita tra le dark ladies di Adina. Neanche a diro.. È blu!
    Tutto il resto del mio viaggio mentale te lo risparmio.... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti mando un abbraccio, sorella non gemella di smalto ;-)

      Qua son troppo di corsa, ho sistemato il post per accennare anche a quello che c'è "dietro" lo smalto (mi ero dimenticata che quel quadro raffigurasse proprio lei e sì che me ne ero innamorata quando l'ho visto alla Tate, nel lontano 1996).

      Elimina
  3. Cresce sempre di più in me la voglia di nero, sia classico che particolare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. *mode tentatrice ON*
      ;-) la stagione è quella giusta!

      Elimina
  4. che meraviglia di colore, è stupendo...

    RispondiElimina
  5. Che bello... E ti sta benissimo... Il blu dentro questo smalto mi attira moltissimo!

    RispondiElimina
  6. Eccomi, pronta per una blasfemia!!! ^^
    Beh, sicuramente mi piace davvero un sacco ma...
    Sbaglio o sembra il "Jacob's protection" di essence (che posterò fra non molto, fra l'altro)???
    Anche lui, con una determinata luce, acquista questi riflessi magenta... base praticamente nera e shimmer blu...
    Se non ricordo male, hai anche quello, per cui aspetto di sapere la verità XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'Essence sbrilla molto di più, è una via di mezzo tra Shalott e il bleu di MUFE della collezione Black Tango.
      Sono belli tutti, tutti diversi <3

      Elimina
    2. Oddeo gli smalti della Blk Tango, quanto li bramo!

      Elimina
    3. Ky visto che QueenMiSeRy ti ha risposto...Approfitto per buttarla lì:quanto sarebbe bello se qualcunA che li ha tutti e tre facesse una comparazione :-P
      ...Si accettano anche guest photos, ma sarebbe una bel modo per inaugurare un blog.
      - qui ci sta "quella" risatina -

      Ecco a me i Black Tango sembravano troppo colorati, sul nero!

      Elimina
    4. Mi fischiano mica un po' le orecchie?! XD

      Elimina
    5. *nhnhnhnhnhnh*
      Sto cercando di spronarla in tutti i modi ^^
      Sono riuscita a strapparle solo qualche immagine via mail e ti dico solo che fa foto mooolto migliori rispetto alle mie ma continua a non essere convinta :X
      Insomma, mi basta quello che ho senza spendere mille mila €/£ ^^

      Elimina
    6. Anch'io sto cercando di convincerla ^_^, ma la fotografa perfezionista in lei resiste!!

      Elimina
    7. Io con lo sconto Sephora del mese scorso ho preso il verde della Black Tango! (da brava impicciona si inserisce a gomitate nelle altrui conversazioni, ahahah)

      Elimina
    8. Ma non l'hai ancora swatchato, vero? E tanto per...Costo scontato?

      Elimina
    9. Non ancora swatchato... Sono schifosamente indietro!
      Costo: 10 fottutissimi euro (e 32 cent). Per 7,5 miseri ml (mi pare) ç_ç

      Elimina
  7. It's amazing shade and glossy is the most beautiful.

    RispondiElimina
  8. sì..sembreranno molto simili questi smalti..ma una smaltara vive anche di sottigliezze ;)
    (dei 4 è uno dei miei preferiti)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come hai ragione!!
      Altrimenti non si spiegherebbero i nostri armadietti pieni di smalti che-sembrano-ma-non-sono-uguali :-)

      Elimina
  9. Ok, io sono ufficialmente innamorata della nuova collezione a-england.
    Non c'è un colore (dico UNO) che non mi piaccia, sto per impazzire!
    Questo poi è davvero splendido

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ero indecisa sul Dorian Gray...Ma non è detto che prima o poi non arrivi a tener compagnia alle ladies ;-9

      Elimina
  10. davvero riesci a postare una marca per quasi ogni lettera?! Io non ci riuscirei, non sono molto ferrata in questo, infatti solo grazie a questo challenge sto scoprendo marche per me prima sconosciute

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Son anni e anni di duro lavor...Ehm collezionismo :-P
      Pensavo sarebbe stato difficile, invece alla fine grazie ai vari acquisti stranieri ho scoperto di averne davvero tanti, il problema è stato l'abbinamento con i nomi degli smalti :-)

      Elimina
  11. Wow, yes, you're right on the satin top coat with this one.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. When saw the result I thought "Aww...What the hell was I thinking?" :-P

      Elimina
  12. Per adesso sono riuscita a resistere alla Gothic Collection...adesso c'è anche il nuovo Holy Grail che mi tenta! Forse però prenderei il Tess d'Urbervilles, un po' più chiaro (si fa per dire) e molto verde!:-))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me piace tanto anche il Beauty Never Fails...Ma per il momento lo resta in wishlist *sigh*

      Elimina
  13. Ok. Vuoto il sacco. A vedere le foto delle boccette mi ero gasata da matti. Sono rimasta un po' delusa nel vedere gli swatches. Lo shimmer, sulle unghie, è troppo poco visibile per i miei gusti. Più precisamente, mi piacciono da matti al sole, ma all'ombra trovo che perdano. Insomma, per me è ni.
    Peccato per la morte civile di ogni "sbrilluccichio" col TC satinato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, stavo giusto meditando su altri swatch più "sbrillosi" rispetto ai miei. Non so se sia la luce (o la lightbox) oppure l'uso di top coat...Mi è venuto perfino il dubbio che la base Essence 24/7 li spenga*. Comunque a me stavano così.
      *Oggi riprovo Ophelia con base lucida e non. Vediamo!

      Elimina
    2. Facendo la media tra quello che ho visto e letto, secondo me i tuoi swatches sono veritieri. Quelli troppo sbrillosi vengono tutti da blogs che (con tutto il rispetto) fanno un uso troppo selvaggio della lightbox, tant'è che a volte ho comprato alcuni smalti spinta dall'entusiasmo di quegli swatches, per poi rimanere amaramente delusa dalla real life.

      Elimina
    3. Mi infiltro... Anche i miei sono più sull' "opaco" senza TC. Li ho stesi sul peel off. L'unico che sbrilla più degli altri (almeno con la -non-luce di oggi) è Tess. Rimando approfondimento (e qualcosa di più.....) a quanto smetterà di piovere!

      Elimina
    4. @QueenMiSeRy...Quel "qualcosa di più" prelude a certi "lavori in corso"? :-)
      @Cristina credo sia successo anche a me :-/
      Ora cerco di distinguere tra blog che fanno foto sensazionali e quelli dove comunque lo swatch riproduce lo smalto in condizioni normali (visto che non vado in giro con la mano in una scatola circondata da faretti).

      Elimina
  14. Anch'io non sono del tutto convinta da questo colore, troppo "piatto" rispetto a come appare nella boccetta, pur considerando che è normale che brillantini e shimmer vari si attacchino alle pareti facendo sembrare lo smalto più luccicante.
    Peccato, perché concettualmente mi ispirava assai.

    PS: il topcoat effetto satinato è un assassino senza scrupoli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come hai notato tu le pareti sono tappezzate di shimmer, la boccetta a seconda di come la si guardi è nera o luccicante (sto guardando Ophelia, mia manicure per il lunedì); sulle unghie non resta tutto quello shimmer quindi domina il nero.
      Secondo me l'importante è saperlo, così si compra solo se piace questo effetto dark ;)

      Non li ho ancora provati, ma dello stesso genere solo con più luccichii ci sono i due Essence della Breaking Dawn (però mi par di aver sentito che sono più trasparenti quindi rendono meglio con una base scura sotto).

      Elimina

I read and appreciate every single comment (even if I'm not always able to reply), but please refrain from spamming or link dropping, if you want me to read a post of yours or visit your website send me an email, thanks :-)

Adoro leggere i vostri commenti (anche se non sempre riesco a rispondere singolarmente) <3! Per favore però non commentate solo per lasciare link/spam, se volete che legga un vostro post o visiti il vostro sito mandatemi una mail, grazie :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...