venerdì 6 aprile 2012

NOTD: China Glaze Harvest Moon (Capitol Colours/The Hunger Games)

Shade - Luce indiretta
Direct sunlight - Sole diretto
Here is my second Capitol Colours polish: Harvest Moon (name recalls district 9 - Grain).
It's a beautiful copper foil, very pigmented and perfect in two coats. I love metallics/foils and I really liked it, so I kept it on as my "English weekend mani", that means...I actually watched The Hunger Games movie with the appropriate polish ;-)

OT About the movie: my husband, that never heard about the books, liked it. As for me, I was really thrilled about seeing it in the original version, without having to wait for the Italian release (postponed to 1st May); I found it quite good, even I still prefer the books, where there is so much more to discover about Panem.
It's really a catching read I recommend (yep, I'm a little bit obsessed with the trilogy, but don't worry, I tend to do book proselytism everytime I read something I like, as Safran Foer novels, for instance)!

Back to the polish, I also took a picture after three days, it was still perfect (slight tipwear excluded) but as I didn't touch any keyboards during that time (the main tip-wearing activity to me) I can't compare its resistance to other polishes I tried before.

P.S: interested in early name of the polish? Cinna-mon (ispired by the stylist and his eyeliner)!
Direct sunlight - Sole diretto
Shade - Luce indiretta
Direct sunlight - Sole diretto


Ed ecco il secondo smalto della CapitolColors: Harvest Moon (riferito al distretto 9, produttore di cereali).
E' un bellissimo foil arancio rame, molto pigmentato e perfetto in due mani. Non ho altro da dire, sapete che mi piacciono un sacco i foil :-) e finora non ne avevo trovato nessuno di questo colore.

Questo è stato la mia manicure da “viaggio a Londra” ed è il colore che avevo addosso quando sono andata al cinema a vedere “The Hunger Games”,
OT sul film: ovviamente ero con l'Ing., che non ha letto i libri ma a cui il film comunque è piaciuto. Io ovviamente ero presissima ;-) fortunatamente il film, pur “condensando” la vicenda, è abbastanza fedele al primo romanzo, di cui comunque consiglio la lettura (sì, sono un po' fissata :-P ma niente paura, quando leggo qualcosa che mi piace tendo a fare libro-proselitismo, ad esempio i primi romanzi di Safran Foer, quando li ho letti non facevo altro che consigliarli ad amici, conoscenti...).
Tra l'altro sono stata super contenta di poter vedere la versione originale: dai nuovi trailer in italiano pare ci sia un nuovo doppiaggio della protagonista, a cui hanno appioppato una vocina sciropposa decisamente fuori luogo :-/

Tornando in topic “smalto” posto anche una foto di com'era dopo 3 giorni (durante i quali però non ho usato il pc, cosa che mi consuma le punte in maniera impossibile, quindi non posso paragonarne la resistenza alle mie solite prove).

P.S. per le curiose, il nome della prima versione era Cinna-mon, ispirato allo stylist ed al suo eyeliner
Flying to London ;-)
Maisenzasmalto will be watching, too!
3 days after - dopo 3 giorni
Disclaimer
The product featured here was provided for review. The opinion I expressed has not been affected by its origin.
:-) Questo smalto mi è stato inviato per essere recensito, la mia opinione in merito non è stata influenzata dalla sua provenienza.

Nessun commento:

Posta un commento

I read and appreciate every single comment (even if I'm not always able to reply), but please refrain from spamming or link dropping, if you want me to read a post of yours or visit your website send me an email, thanks :-)

Adoro leggere i vostri commenti (anche se non sempre riesco a rispondere singolarmente) <3! Per favore però non commentate solo per lasciare link/spam, se volete che legga un vostro post o visiti il vostro sito mandatemi una mail, grazie :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...